Cicerone e la Storia

Quale studioso di Diritto Romano (sono Assistente di cattedra all’università di Torino) mi permetto di ricordare alcune analogie tra il “fenomeno dei migranti di oggi” e la caduta dell’impero Romano.Declino demografico,abbandono delle coltivazioni,rifiuto del servizio militare.I Barbari da est invece cercavano terreni da coltivare, gli Imperatori Romani, invece di combattere i barbari come nel passato, aprirono loro le porte per farne contadini e soldati.Le analogie con l’Europa odierna sono tante.Diceva Cicerone che la storia dovrebbe essere maestra di vita, i barbari sono stati una risorsa per Roma, finché non sono diventati Romani